Cerchi voli, hotel, appartamenti, pacchetti, crociere, auto, traghetti?

LA SEDUTA DI ALLENAMENTO

LA SEDUTA DI ALLENAMENTO

LA SEDUTA DI ALLENAMENTO


La riuscita di una sessione di training dipende dalla gestione ottimale delle sue varie fasi, che non vanno mai trascurate..
Ogni seduta di allenamento ha un suo obiettivo fisiologico da raggiungere e deve avere caratteristiche precise,deve rispettare diverse fasi per ottenere i migliori risultati possibili.Queste ultime si possono suddividere in.Riscaldamento.Fase centrale e principale della seduta ( obiettivo da raggiungere) Defaticamento finale.
Fase di riscaldamento.Vediamo quali sono le caratteristiche che dovrebbe avere.Durata almeno di 25': dipende anche dalla seduta di allenamento che ci attende, se ne abbiamo una di lungo lento possiamo anche diminuire anche la fase di riscaldamento che sara' rappresentata da corsa lenta di attivazione e da qualche allungo per meglio gestire il training.Se invece dobbiamo svolgere una sessione specifica di ripetute, in salita o in pianura o medi, e' opportuno prolungare il riscaldamento e renderlo molto piu efficace e performante per prepararsi adeguatamente al lavoro successivo.Tipo di riscaldamento corsa lenta di una durata di 20'/25' seguita da esercizi di mobilita articolare e teminando con allunghi.E' possibile inserire inoltte esercizi di tecnica di corsa come corsa calciata..balzata che permettono di prepararsi nella maniera piu efficace alla seduta specifica prevista dal nostro programma di allenamento
Obiettivi del riscaldamento: quelli fisiologici sono il miglioramento dell'afflusso di sangue e di ossigeno ai muscoli, la preparazione quindi della muscolatura, delle articolazioni.Inoltre l'obiettivo di quest' ultimo e di predisporsi anche mentalmente al lavoro che andremo ad affrontare, cercando di visualizzare in anticipo quello che si svolgera.Errori da evitare.Iniziare ad un ritmo troppo intenso e non dare all' organismo la possibilita di riscaldarsi con gradualita.Cominciare a un ritmo troppo blando e quindi non fornire lo stimolo ideale per riscaldarsi al meglio.Saltare completamente la fase di riscaldamento come a volte capita quando si va di fretta.Fase principale della seduta.Riguarda l' obiettivo specifico che ci siamo prefissi prima dello svolgimento della stessa,quindi una sessione di corsa lenta avra come obiettivo quello di migliorare la resistenza di base, una di Interval training o ripetute mirera a migliorare la soglia anaerobica, una di fondo medio si proporra di incrementare la capacita aerobica di base.Fondamentale, nella fase principale della seduta, e' rispettare ritmi ed intensita che ci permettono di migliorare la capacita presa in esame ritmi piu o meno intensi rispetto a quanto stabilito non porteranno al raggiungimento dell' obiettivo prefissato prima della sessione di allenamento.FASE DI DEFATICAMENTO.Serve per riportare alle condizioni iniziali, abbassare l' intensita e quindi la frequenza cardiaca, eliminare le tossine prodotte con la seduta di allenamento, trasmettere uno stato di relax e benessere generale post training.

Articolo di Gioacchino De Palma nato a Bari il 21/05/1940

Ex atleta (campione italiano, olimpionico di maratona alle Olimpiadi di Città del Messico 1968), poi come tecnico del CUS Bari dove ho contribuito alla conquista di diversi primati italiani per i suoi atleti. Inoltre, è stato tecnico della FIDAL specialista per il mezzofondo e Fiduciario Tecnico regionale.

 




  • Maratona di DUBAI

    Volo+Hotel 5*+Transfer

    Non c’è niente di simile al mondo. Dubai è la città dei record. Qui tutto è più grande, più ricco, più alto, più accogliente, più lussuoso, vanta la più movimentata vita notturna e offre la più vasta scelta di mercanzie. Non c’è niente di "antico". Tra i sette emirati Dubai è particolarmente fiero della propria indipendenza e unicità: ospita tornei di golf, di tennis, di equitazione e gare automobilistiche di risonanza mondiale. Dubai è una delle città che...

    € 599,00

  • PARIGI

    6 - 9 Aprile 2018

    “Se sei abbastanza fortunato da aver vissuto a Parigi come un giovane uomo, allora per il resto della tua vita ovunque andrai, Parigi sarà con te” Così diceva Hemingway, uno dei molti scrittori, artisti, intellettuali che hanno amato Parigi e che hanno contribuito a renderla quello che è oggi. Quale frase esprime meglio lo spirito della città, quell’incantesimo che accompagna chi l’ha vista per tutta la vita? Parigi grande capitale europea, Parigi città magica, Parigi vero e proprio stile di vita. Parigi non solo capitale della Francia,...

    A partire da € 379,00

Cerchi voli, hotel, appartamenti, pacchetti, crociere, auto, traghetti?